ZRX1200S by Autoboy JS


 

Il Style of Tsukuba (TOT) è noto come il più grande evento di gare domenicale in Giappone. 
Tra i protagonisti di queste corse c’è  Masahiro Shinjo e il suo ZRX1200S di Autoboy JS , che dal 2007, sono un regolarmente sul podio della massima classe Hercules.

La particolarità di questa moto è nella sospensione posteriore, che pur mantenendo il doppio ammortizzatore ha però introdotto un sistema Professional Hyperlink.

La richiesta fatta a Hyperpro e alla Energetic period motivata per avere la possibilità di adottare delle molle più rigide, per supportare maggiore potenza , ma allo stesso tempo che la sospensioni rispondesse bene alle sollecitazioni , con l’obiettivo di creare un accessorio after maker da metter ei commercio per il normale utente.

Ma se le sospensioni sono la parte innovativa il resto è davvero uno spettacolo per gli occhi , ogni parte della moto e un dettaglio tecnico di pregio, che attira l’attenzione di ogni appassionato di moto e motori. 

Si cube che quello che è veloce e vincente è anche bello, qui però è bello a prescindere , si gode alla sola vista e questo mi porta alla riflessione che molti preparatori o customizer non hanno la cultura o la le capacità di progettare e realizzare certe moto , limitandosi a montare ruote tassellate, pezzi in carbonio e usare il classico colore nero, che a detta loro rende tutto bello ed elegante .