ROTAX 604 THUNDERBIKE TRACKER – RocketGarage


Questa in foto period a Lonigo per la tappa del DustandFun  ed è forse la moto che piu incarna questa specialità , tutti gli appassionati ne parlano bene , perchè ha un motore potente ma facile da gestire un un telaio non troppo rigido che asseconda le torsioni , cosi la moto diventa facile da guidare.

Il motore è la croce e delizia di questa moto, se non perfettamente regolata , hanno difficolta nella messa in moto. 

I motori Rotax sono fatti con l’acciaio austriaco, notoriamente migliore di quello giapponese (per le moto… per le spade è l’opposto…)qualche marchingegnosità tecnica li ha relegati in secondo piano, ma sono affidabili e robusti, e potenti, a saperli mettere a punto.

la mancata diffusione delle moto che li montavano (Aprilia, Can-Am, Bombardier, KTM ecc.) è dovuta alla scandalosa inaffidabilità del “resto del progetto”: impianti elettrici che non funzionavano, soprattutto, scarsa qualità della componentistica e materiali orribili per sovrastrutture e ciclistica.